VoyForums
[ Show ]
Support VoyForums
[ Shrink ]
VoyForums Announcement: Programming and providing support for this service has been a labor of love since 1997. We are one of the few services online who values our users' privacy, and have never sold your information. We have even fought hard to defend your privacy in legal cases; however, we've done it with almost no financial support -- paying out of pocket to continue providing the service. Due to the issues imposed on us by advertisers, we also stopped hosting most ads on the forums many years ago. We hope you appreciate our efforts.

Show your support by donating any amount. (Note: We are still technically a for-profit company, so your contribution is not tax-deductible.) PayPal Acct: Feedback:

Donate to VoyForums (PayPal):

Login ] [ Contact Forum Admin ] [ Main index ] [ Post a new message ] [ Search | Check update time | Archives: 1234 ]


[ Next Thread | Previous Thread | Next Message | Previous Message ]

Date Posted: 30/11/04 Tue 09:19:03
Author: Marco
Subject: Re: Verso il 6 Nazioni
In reply to: Raul 's message, "Re: Verso il 6 Nazioni" on 29/11/04 Mon 13:41:49

Questa volta, caro Raul, non sono pienamente d'accordo con te nel vedere il bicchiere mezzo pieno.
Se è vero che siamo stati bravi a dare 40 punti in un'oretta a dei derelitti come gli USA, è anche vero che, vedendo tutte le partite di questi week end novembrini, mi sembra chiaro come la difesa sia ormai (o meglio sempre di più) l'arma principale per vincere le partite (vedi l'Argentina o l'Australia) e mi sembra anche che noi siamo stati i peggiori. Veramente mi preoccupano i passi indietro fatti dalla nostra squadra. Che fine ha fatto la difesa di Parigi?
Non mi sembra un problema di uomini, visto che, per esempio, uno come Pozzebon che è ammirato per la sua difesa a Treviso, sembrava un pesce fuor d'acqua, oppure uno come Barbini (che gioca in nazionale solo per i suoi placcaggi), faceva passare tutti. Era da un anno che non vedevo i piloni pascolare in mezzo al campo e fare le figure dei paletti da slalom speciale.
Allora, cosa è successo? E' cambiato l'approccio? O JK si è concentrato sull'attacco visto che quello era il problema principale?
Secondo me lì è la chiave tra un ottimo sei nazioni e un bel cucchiaione.
Io credo che se ritroviamo la difesa, allora Galles e Scozia possiamo tranquillamente papparcele.
Ho, però, altri due dubbi:
1) la prima linea non mi sembra poi così solida (spero tanto che Perugini diventi un cambio perchè proprio non credo possa essere il pilone titolare di una squadra da VI nazioni)
2) In touche siamo chiaramente un paio di passi dietro a tutte le altre 5, sia per qualità di saltatori (Bortolami escluso) sia per strutture. In più non mi piace per niente come vengono affrontate le touche con lancio degli avversari. In questo caso sono d'accordissimo con chi crede che si debba sempre contestare in aria invece che aspettarli a terra.

Vorrei fare una piccola nota sul grande match che ci aspetta sabato in Heineken tra Treviso e Bath: sarà una super battaglia che, veramente, potrebbe aprire le porte a Treviso. Peccato per tutti gli infortunati. Domenica è rientrato Parisse che, però, non ho visto tanto bene. E' stato molto prudente e molto meno "fisicamente prepotente" del solito. Speriamo bene...

[ Next Thread | Previous Thread | Next Message | Previous Message ]


Replies:



Post a message:
This forum requires an account to post.
[ Create Account ]
[ Login ]
[ Contact Forum Admin ]


Forum timezone: GMT+1
VF Version: 3.00b, ConfDB:
Before posting please read our privacy policy.
VoyForums(tm) is a Free Service from Voyager Info-Systems.
Copyright © 1998-2019 Voyager Info-Systems. All Rights Reserved.